Consulenza sessuale

Al pari della consulenza psicologica, anche la consulenza sessuale nasce per rispondere ad esigenze specifiche riportate dal paziente, quando queste siano riferite in modo peculiare alla sfera dell’intimità e della sessualità.

Occorre tenere conto che sessualità e intimità racchiudono in sé un mondo di significati molto più complesso di quello che comunemente si ritiene. Sessualità non è solo riproduzione, e non è solo prevenzione responsabile delle malattie a trasmissione sessuale. Quando si parla di salute sessuale ci si riferisce a uno stato di benessere fisico, emotivo, relazionale e sociale relativo alla propria vita sessuale (vedi documento OMS sulla sessualità).

La consulenza sessuale, che può essere individuale o di coppia, si pone all’ascolto delle aree di fragilità e di sofferenza della persona o della coppia, andando in cerca delle problematiche sottostanti e delle possibili strategie di intervento.
Talvolta le cause del disagio si risolvono attraverso un unico colloquio di natura psicoeducativa, ovvero attraverso la trasmissione di conoscenze specifiche sull’anatomia e la fisiologia della risposta sessuale. Talaltra sarà necessario qualche colloquio in più per analizzare e imparare a gestire aspetti più complessi relativi alla sfera biologica, intrapsichica o relazionale.

Per saperne di più, vai alla pagina degli approfondimenti.